Per una

nuova Città,

per l'Elba

La proclamazione

28 maggio 2019

Angelo Zini proclamato sindaco di Portoferraio.
Prima dichiarazione

Dopo la proclamazione ufficiale del sindaco di Portoferraio, avvenuta alle 12,40 nel seggio 1 di via Bini, Angelo Zini ha dichiarato:

“Siamo contenti del risultato straordinario, oltre ogni nostra aspettativa. Sono felice non solo per noi, ma per Portoferraio e per tutta l’Elba. Siamo consapevoli della grande responsabilità che il governo della Città richiede. Ma questo è il nostro obiettivo e siamo pronti ad amministrare. Grazie a tutti i cittadini e a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato, i candidati della lista e tutto il gruppo di Cosmopoli Rinasce”.

Cosmopoli Rinasce

24 maggio 2019

Dichiarazione di Angelo Zini sulla futura giunta.

Si è conclusa alle Ghiaie la campagna elettorale di Cosmopoli Rinasce, la lista civica che  candida Angelo Zini alla carica di sindaco di Portoferraio. Proprio nell’intervento conclusivo, Angelo Zini ha parlato della giunta che formerà in caso di vittoria alle elezioni.
“Nonostante le precisazioni dei giorni scorsi, è continuato il fuoco di illazioni e falsità sulla composizione della Giunta in caso di vittoria della lista Cosmopoli Rinasce. Alcune frasi postate nei social (facebook, blog) insinuano che nella giunta entreranno a far parte ex amministratori come Peria, Giuzio, Andreoli, Cosetta Pellegrini, Alessandro Mazzei e altri. 

Si tratta di persone che ringrazio per il ruolo svolto sia al governo che all’opposizione in questi anni, in cui hanno contribuito con idee e azioni. Affermo altresì, e con con decisione – come loro stessi sanno – che nessuno di questi farà parte della mia giunta. Come già detto, se i cittadini ci premieranno, nella Giunta ci saranno persone che hanno condiviso e lavorato per costruire questo percorso e questa esperienza di lista civica”. 

Angelo Zini ringrazia tutti coloro che hanno sostenuto e sosterranno la sua candidatura.

Cosmopoli Rinasce

23 maggio 2019

Zini con i giovani e per una ‘Città per giovani’:
“Abbiamo bisogno del vostro protagonismo”

Nel confronto con i giovani, svoltosi ieri insieme agli altri candidati sindaco di Portoferraio, Angelo Zini è stato chiaro: “Abbiamo bisogno del protagonismo dei giovani, sostenendoli nelle loro attività quotidiane, a partire dalla scuola e continuando con spazi di aggregazione e occasioni di impegno”.

Molti i temi affontati nell’incontro organizzato dalla Consulta intercomunale dei giovani elbani. Una decina le domande: dallo stato delle scuole, soprattutto superiori, e delle palestre, fino alle questioni ambientali, al complesso delle Ghiaie, alle diverse modalità di trasporti. Zini ha richiamato i relativi punti del programma della lista civica Cosmopoli Rinasce, evidenziando l’importanza del contributo che potranno dare i giovani, con il loro entusiasmo e la loro creatività. “Occorre trovare il modo per confrontarci costantemente sulle proposte che voi giovani avanzerete – ha detto Angelo Zini rivolgendosi ai giovani-. Daremo vita ad azioni che saranno delle buone pratiche”.  

Tra le tante indicazioni emerse, segnaliamo la ricostituzione del Consiglio comunale dei Ragazzi di Portoferraio (dopo essere stato abbandonato nel corso di questa consiliatura) e l’impegno per la realizzazione della pista per le esercitazioni e il conseguimento delle patenti di guida (per superare il disagio di chi vuole ottenere il “patentino”). 

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civica Cosmopoli Rinasce:

  • Giovedì 23 ore 21, incontro con le associazioni culturali nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • Venerdì 24 ore 10-14, banchetto al Mercato settimanale;
  • Venerdì 24, dalle ore 18.30 e fino alle 21.00, alle Ghiaie, serata di chiusura della campagna elettorale: musica dal vivo con il DuoDeno, aperitivo e saluto ai cittadini da parte del candidato sindaco Aneglo Zini.

Cosmopoli Rinasce

23 maggio 2019

Cosmopoli Rinasce chiude la campagna elettorale alle Ghiaie.
Zini: “Una festa in un luogo simbolo della rinascita della Città”

Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco con la lista civica Cosmopoli Rinasce, annuncia che chiuderà la campagna elettorale alle Ghiaie. Venerdì 24 maggio, dalle ore 18.30 e fino alle 21.00, la festa “Viva Le Ghiaie” con musica dal vivo con il DuoDeno e aperitivo. “Abbiamo scelto le Ghiaie – spiega Zini – perchè è un luogo simbolo della ripresa di Portoferraio. Come detto, qui vogliamo realizzare un vero e proprio Parco Urbano, porta di accesso alla Città Storica, con giardini e verde pubblico, il parcheggio multipiano scambiatore, la nuova piscina pubblica comprensoriale, spazi di aggregazione per le espressioni della cultura giovanile, per laboratori scientifici, didattici, universitari e per le istituzioni scolastiche, e con foresterie”. Nel corso della serata, Angelo Zini interverrà per un saluto ai cittadini. Partecipate numerosi!

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civica Cosmopoli Rinasce

  • Giovedì 23 ore 21, incontro con le associazioni culturali nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • Venerdì 24 ore 10-14, banchetto al Mercato settimanale;
  • Venerdì 24, dalle ore 18.30 e fino alle 21.00, alle Ghiaie, serata di chiusura della campagna elettorale: musica dal vivo con il DuoDeno, aperitivo e saluto ai cittadini da parte del candidato sindaco Aneglo Zini.

Cosmopoli Rinasce

22 maggio 2019

Angelo Zini: “Le nostre scuole: necessari interventi
per migliorare sicurezza, accessibilità e didattica innovativa”

Come detto nei giorni scorsi, l’Amministrazione uscente chiude con le casse comunali piene di soldi. E ci siamo chiesti perché non sia stata realizzata alcuna opera pubblica degna, perchè lo stato delle manutenzioni del territorio sia da vergogna.
Eppure cose da fare ce ne sono. Per esempio, per quanto riguarda le nostre scuole, dove ci si trova di fronte a criticità, alcune delle quali avrebbero bisogno di poco per essere superate.
Alcuni plessi si presentano, all’entrata, con muretti rotti e piccoli dislivelli che creano allagamenti in caso di pioggia. I giardini sono poco curati. Cancelli, porte e infissi vanno revisionati per una adeguata funzionalità. Mancano alcune tende, punti luce e prese di corrente. Vanno verificati i controsoffitti, gli intonaci, le mattonelle e le protezioni ai termosifoni. In una scuola moderna, serve una rete wireless funzionante in tutti i plessi, che consenta anche l’utilizzo delle lim (lavagne interattive multimediali) il cui numero deve essere potenziato. Va inoltre ottimizzata la struttura dell’asilo nido. Infine, ma non per importanza, il problema dell’accessibilità (esterna e interna) per garantire il diritto allo studio e l’inclusione delle persone disabili.
Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco con la lista civica Cosmopoli Rinasce, dichiara il suo impegno a intervenire prima possibile per garantire la sicurezza, l’accessibilità e le condizioni per l’innovazione didattica. “Tutti elementi necessari – sottolinea Zini – di una scuola moderna, all’altezza delle sfide del nostro tempo, a misura dei nostri alunni e rispettosa del lavoro di tutti gli operatori scolastici. Per le scuole superiori (secondaria di secondo grado, “Cerboni” e “Foresi”), pur essendo di competenza provinciale, sosterremo l’offerta formativa. Senza dimenticare l’urgenza di dare soluzione alla sede dei licei”.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce:

  • Mercoledì 22 ore 21, incontro con cittadini, commercianti e artigiani delle Antiche Saline, presso Autosalone Bardi;
  • Giovedì 23 ore 21, incontro con le associazioni culturali nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • Venerdì 24 ore 10-14, banchetto al Mercato settimanale.

Cosmopoli Rinasce

21 maggio 2019

Angelo Zini: “Su di me e la futura giunta,
falsità e provocazioni costruite da chi non ha argomenti”

Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco con la lista civica Cosmopoli Rinasce,  dichiara quanto segue:
“Apprendo da diversi cittadini con cu parliamo in questa campagna elettorale che esponenti e candidati delle liste concorrenti vanno dicendo falsità e avanzando provocazioni sulla composizione della Giunta in caso di vittoria della lista Cosmopoli Rinasce.

Ribadisco in modo inequivocabile che Cosmopoli Rinasce è una lista civica, trasversale, non partitica, che accoglie al suo interno anime e idee culturali diverse e non risponde ad alcuna logica spartitoria. Se i cittadini ci premieranno, nella Giunta ci saranno persone che hanno condiviso e lavorato per costruire questo percorso e questa esperienza, ed è assolutamente falso e offensivo dire che sotto le apparenze ci siano intrallazzi o posti già assegnati a chicchessia. Chi utilizza queste bassezze non ha altri elementi da proporre ai cittadini.

Infine un’ultima considerazione. Qualcuno addirittura ritorna sulla consiliatura Peria per gettare discredito su Zini Angelo. Lo fanno perché tutti coloro che hanno fallito nell’Amministrazione Ferrari, che sono tutt’ora amministratori in carica e candidati nelle tre liste concorrenti, si vergognano di parlare dei cinque anni trascorsi e non hanno acuna possibilità di proporre un elenco delle cose fatte, semplicemente perché non è stato fatto niente. La convocazione del Consiglio Comunale il giorno delle elezioni mette il sigillo su questo fallimento.”

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce:

  • Martedì 21ore 18, incontro a Bagnaia presso Villa Mare;
  • Martedì 21 ore 20,30, incontro a San Giovanni presso il Ristorante La Rada;
  • Mercoledì 22 ore 21, incontro con cittadini, commercianti e artigiani delle Antiche Saline, presso Autosalone Bardi;
  • Venerdì 24 ore 10-14, banchetto al Mercato settimanale.

Cosmopoli Rinasce

20 maggio 2019

I candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce:
Ilaria Bonistalli, Alessia Bicecci, Giuseppe Battaglini e Luca Baldi.

Tra i candidati della Lista a sostegno di Angelo Zini sindaco, c’è Ilaria Bonistalli, ventisettenne, commessa. Presenta così il suo impegno: “Ho deciso di lanciarmi in questa nuova esperienza e mettermi in gioco per il bene della mia Portoferraio”. E’ laureata in Comunicazione e lo scorso anno ha partecipato al corso Promoelba: una specializzazione nazionale di tecnico per il marketing e la promozione di prodotti e servizi turistici con attenzione alle risorse, opportunità ed eventi del territorio. Le carte in regola per dare a questa città una nuova opportunità, per valorizzarla e rilanciare la sua irresistibile bellezza, il suo intramontabile fascino e la sua meravigliosa storia, e farla tornare a splendere di luce propria! “Il turismo – continua – è la colonna portante della nostra economia e credo che sia necessario non sottovalutarlo o darlo per scontato come da qualche tempo stiamo facendo. Al termine dei miei studi ho scelto di vivere e lavorare all’Isola d’Elba e ho accettato questa nuova sfida per contribuire al futuro della mia città, per rappresentare e soddisfare le svariate esigenze di tutti i cittadini e per far rinascere la nostra Portoferraio”.

Alessia Bicecci è insegnante: “L’ambiente della scuola è la mia dimensione ottimale, perché è luogo dove i giovani si formano e realizzano quello che vogliono diventare”. E’ laureata in Scienze della Formazione per la scuola dell’Infanzia e per l’istruzione primaria e specializzata per il sostegno. Dal 2015 è incaricata a tempo indeterminato. “Cinque anni fa – aggiunge – ho deciso di impegnarmi politicamente, spinta dal desiderio di poter vedere una Portoferraio migliore per me, ma soprattutto per dare nuove prospettive future per i giovani. Credo sia opportuno seguire il piacere e la passione verso quello che facciamo, e non avere paura di mettersi in discussione. 

Giuseppe Massimo Battaglini è storico dell’arte, con un passato di dirigente comunale. Dice: “Sono interessato e disponibile a collaborare nell’ambito dei servizi alla persona, in particolare di quelli culturali e sociali, nella coltivazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico, grazie alla formazione universitaria e post-universitaria (sono laureato e specializzato in Lettere – Conservatore delle Opere d’arte) e all’esperienza diretta acquisita sul terreno, soprattutto come dirigente del Comune di Portoferraio. Ho un interesse particolare al centro storico, in ragione dei miei studi pluridecennali. Mi interessano molto anche le questioni relative alla nostra isola di Montecristo. Sono particolarmente interessato ai problemi di gestione degli Istituti Culturali, in un’ottica di Sistema comunale e intercomunale”.

Luca Baldi è consulente finanziario. Dopo gli studi classici presso il “Foresi” di Portoferraio, ha conseguito due Master in Consulenza patrimoniale e finanziaria. Dice: “Da anni faccio parte di associazioni culturali e di servizio e, in modo particolare, sportive. Attualmente sono presidente della Academy Audace Calcio Portoferraio. Intendo dare il mo contributo per migliorare il settore sportivo, sviluppandone sia gli aspetti tecnici che quelli sociali. Credo che si debba lavorare tutti per favorire l’inclusione di ogni persona, a partire dai bambini e dai ragazzi. Inoltre, per le competenze professionali darò il mio contributo per lo sviluppo economico del territorio”.

Cosmopoli Rinasce

20 maggio 2019

Angelo Zini e Cosmopoli Rinasce:
“Con i portoferraiesi ci chiediamo: ‘Perché?'”.

Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco con la lista civica Cosmopoli Rinasce, si chiede: “Perché?“.  E lo fa relativamente a due questioni riguardanti l’Amministrazione comunale che sta per concludere il suo mandato. Sarebbe opportuna una risposta ai cittadini da parte degli amministratori uscenti che sono presenti nelle altre tre liste (soprattutto due) che partecipano alla competizione elettorale.

La prima questione riguarda l’avanzo di amministrazione. Si afferma che le casse comunali sono piene, disponendo di risorse che non sono state utilizzate. Ma non abbiamo notizia di progetti, non è stata realizzata alcuna opera pubblica degna, lo stato delle manutenzioni del territorio è da vergogna. “Allora – dice Angelo Zini – mi chiedo: Dove sono i soldi?  Perché non sono stati utilizzati per gli intereventi a favore della Città e dei cittadini? Un forte avanzo di amministrazione è un segno evidente dell’incapacità di governare e, quindi, del fallimento dell’Amministrazione Ferrari e dei suoi amministratori”.

La seconda questione nasce dall’ultimo intervento della società Cosimo de’ Medici, con cui elenca dati e cifre del proprio operato. “Ebbene – aggiunge Zini – normalmente il resoconto di fine mandato lo fa il sindaco uscente. Mi chiedo: Perché la Cosimo ha sentito il bisogno di fare questo resoconto? Perché non lo ha fatto il sindaco o l’assessore di riferimento? Insomma, sembra quasi che la Cosimo sia una realtà diversa dal Comune, dal quale voglia prendere le distanze mentre invece, come società partecipata, è una sorta di ufficio staccato del Comune su cui quest’ultimo esercita un controllo analogo”.

“Insomma – conclude Angelo Zini – credo che i cittadini abbiano il diritto di avere delle risposte. Temo purtroppo che non ci saranno, visto lo spappolamento dell’Amministrazione uscente, il fallimento al quale hanno contribuito anche alcuni esponenti che si sono ricandidati per governare questa Città”. 

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce

  • Lunedì 20 maggio ore 21, incontro cittadinie  commercianti di Via Carducci e via Manganaro nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • Martedì 21ore 18, incontro a Bagnaia presso Villa Mare;
  • Martedì 21 ore 20,30, incontro a San Giovanni presso il Ristorante La Rada.

Cosmopoli Rinasce

19 maggio 2019

Altri tre candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce:
Maria Galletti, Andrea Fratti e Stefano Frassini.

Tra i candidati della Lista a sostegno di Angelo Zini sindaco, troviamo Maria Galletti (detta Letizia). Ha lavorato per molti anni nel commercio, nel settore delle calzature. In seguito e attualmente è impegnata stagionalmente nel settore turistico. Casalinga moglie e mamma a tempo pieno nel periodo invernale, se eletta si impegnerà con sincerità, trasparenza e coerenza per portare in risalto le problematiche dei cittadini e trovare soluzioni.

Andrea Fratti è imprenditore e attualmente titolare e socio di tre aziende che operano sul territorio nel settore del commercio. Da sempre impegnato nelle attività sociali come volontario  e sostenitore di associazioni locali, dal 2004 allenatore di calcio dopo aver conseguito l’abilitazione federale. Dice: “Fin da ragazzo ho pensato che la politica fosse il più importante mezzo di cooperazione con il quale il cittadino può mettere a disposizione della sua comunità la propria esperienza, nell’interesse delle istituzioni rappresentative di ogni categoria sociale e non di singoli individui, per il bene della comunità. Punto fondamentale per me sarà il decoro urbano: c’è bisogno di un’amministrazione forte, in grado di prendere decisioni e dare risposte ai cittadini. Portoferraio è la porta d’accesso all’Isola d’Elba e ne deve diventare il punto di riferimento. Per questo Cosmopoli Rinasce si dedicherà con grande attenzione alla valorizzazione del decoro urbano”.

Stefano Frassini gestisce con la sua famiglia  da 40 anni una Pizzeria oramai storica a Carpani. Appassionato di sport all’aria aperta, dal trekking alla mountain bike, soprattutto il motociclismo agonistico, che lo ha portato negli anni anche a organizzare competizioni di livello regionale, italiano e internazionale, facendo di fatto conoscere l’Isola d’Elba nel mondo anche attraverso questo modo di fare turismo. Dice: “Vorrei che la città dove vivo, lavoro e svolgo tutte le mie attività, abbia l’attenzione che si merita. Oltre avere una particolare attenzione alle politiche sociali (abbattimento totale ed efficace delle barriere architettoniche, compresi gli accessi alle spiagge), il mio impegno sarà per un progetto di classificazione delle strade vicinali, anche quelle dismesse, per realizzare percorsi storico-culturali all’aria aperta (penso alla foresta di San Martino dove esiste la vicinale napoleonica). Intendo, inoltre, sostenere le associazioni che organizzano eventi”.

Cosmopoli Rinasce

19 maggio 2019

Angelo Zini: “Valorizzare e sostenere l’associazionismo sportivo,
con l’obiettivo di fare di Portoferraio una Città dello sport”.

E’ stata buona la partecipazione all’incontro con le società sportive organizzato dalla lista civica Cosmopoli Rinasce.

Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco, ha richiamato l’importanza dell’associazionismo nella vita della Città. In particolare, con riferimento alle associazioni sportive, ha detto: “attiveremo una particolare campagna di ascolto e di sostegno alle proposte per le varie iniziative che presenteranno nell’ottica dello sviluppo della cultura sportiva e del turismo sportivo”.Ha parlato di necessità di ritrovare la solidarietà tra le Istituzioni e le Associazioni Sportive, per raggiungere lo straordinario obiettivo di far divenire Portoferraio anche una città dello sport.  Dal confronto è emersa l’importanza che riveste lo sport per i giovani, insieme alla necessità di dar vita ad una rete per garantire alle società più deboli il supporto sia nella realizzazione degli eventi che nell’utilizzo delle strutture e delle attrezzature.  “È nostra ferma intenzione – ha concluso Zini – dar vita a un percorso partecipato e condiviso di revisione delle tariffe d’uso degli impianti sportivi, del sistema di assegnazione dei contributi comunali allo sport e soprattutto, di rivisitazione del sistema di gestione degli impianti sportivi“.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce:

  • Lunerdì 20 maggio ore 21, incontro cittadinie  commercianti di Via Carducci e via Manganaro nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • Martedì 21ore 18, incontro a Bagnaia presso Villa Mare;
  • Martedì 21 ore 20,30, incontro a San Giovanni presso il Ristorante La Rada.

Cosmopoli Rinasce

18 maggio 2019

Tre candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce:
Chiara Marotti, Giacomo Luperini e Marino Garfagnoli.

Tra i candidati della Lista a sostegno di Angelo Zini sindaco, c’è Chiara Marotti. E’ insegnante di ruolo nella scuola Primaria San Rocco e svolge il ruolo di funzione strumentale per l’Inclusione. E’ laureata a Firenze in Scienze della Formazione Primaria, con specializzazione per il sostegno. Sono 12 anni che lavora con bambini diversamente abili. Da sempre impegnata nel sociale, nel volontariato, in attività per bambini e nell’organizzazione/realizzazione di eventi di varia natura. “Se eletta dice Chiara – il mio contributo si riassume in: esempio, volontà ed impegno nella cura del cittadino e nell’ottica della creazione di una rete/alleanza (tra istituzioni, Asl, scuola, associazioni e famiglie) per favorire l’inclusione delle persone, con particolare attenzione a quelle con disabilità, nella scuola, nell’extra-scuola e nel ‘dopo-di-noi'”.

Giacomo Luperini è milanese di origini capoliveresi ed è laureato in Scienze dei Beni Culturali, ed è guida ed educatore ambientale. Così si presenta: “Mi sono ristabilito all’Elba per amore di questo territorio e per le possibilità uniche che questo permette. Ogni giorno per lavoro mi confronto con l’eccessivo ed evitabile inquinamento, il cemento selvaggio, le difficoltà di fruizione naturalistica del territorio e la carenza di necessaria divulgazione scientifica per poterlo comprendere e gestire. Credo fortemente che Portoferraio abbia tutto il potenziale per sostenere una popolazione giovanile sempre più rarefatta e spaesata, costretta ad allontanarsi in Continente troppo spesso e volentieri. Penso che natura e cultura siano due ricchezze irrinunciabili che questa città ha avuto e può rimettere in gioco”.

Marino Garfagnoli, laureato in Geografia, è imprenditore turistico. Animatore dai primi anni 80 delle associazioni ambientalistiche locali, esponente dei Verdi, dal 1996, dopo l’istituzione del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, è membro del primo consiglio direttivo dell’Ente, componente della Consulta tecnica per le aree naturali protette della regione Toscana, è stato assessore all’ambiente e alla cultura del Comune di Portoferraio dal 2005 al 2009. E’ professionalmente impegnato per la promozione di un turismo naturalistico e didattico nell’azienda di cui è direttore.  Una sua frase di riferimento è “Il pianeta non ci appartiene, siamo noi ad appartenergli. Noi siamo di passaggio, lui rimane”.

Cosmopoli Rinasce

17 maggio 2019

Tre candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce:
Giampaolo Paoletti, Carla Mibelli e Nadia Mazzei.

Tra i candidati della Lista a sostegno di Angelo Zini sindaco, c’è Giampaolo Paoletti. E’ un imprenditore agricolo, ma è molto conosciuto per l’attività di volontariato e come formatore  nei settori della protezione civile e antincendio. Giampaolo è molto impegnato per valorizzare e rafforzare un volontariato che, solo se è davvero competente, svolge un ruolo importante nella comunità. E di cosa si occuperà, se eletto? Risponde: “Il mio impegno sarà indirizzato all’ambiente, alla sua tutela e alla sicurezza del territorio nonché al sociale, con la conservazione dei valori e delle tradizioni, e al comparto agroforestale”. 

Di Carla Mibelli dobbiamo subito dire che divide il suo tempo fra lavoro e famiglia (ha due figli e sei nipoti). Ma è anche impegnata nel sostenere progetti di solidarietà. E’ attualmente coordinatore infermieristico del Pronto Soccorso e ha anche insegnato a corsi per operatori dell’assistenza domiciliare. Per le sue competenze intende prestare particolare attenzione al settore dei servizi sanitari, ma è anche molto interessata ad occuparsi delle tematiche legate al decoro urbano.

Nadia Mazzei ha già avuto esperienze amministrative (a Rio nell’Elba). “La mia candidatura – spiega – nasce dalla volontà di mettermi a servizio della città in cui vivo e in cui cresceranno le mie figlie. Voglio farlo mettendomi in ascolto dei cittadini”. E aggiunge: “Mi piacerebbe in particolar modo dare ai nostri ragazzi ambienti scolastici sicuri e decorosi, luoghi e situazioni di aggregazione idonei affinché possano abituarsi al ‘bello’. Senza dimenticare le problematiche ambientali che non potendo più essere rimandate dovranno essere affrontate seriamente e tempestivamente per cercare di non rubare definitivamente il futuro ai nostri figli”.

Cosmopoli Rinasce

17 maggio 2019

Angelo Zini: “Per il diritto alla salute serve una Portoferraio protagonista nell’Elba, forte e determinata”

“Nelle politiche comprensoriali il Comune di Portoferraio dovrà ricoprire sin dall’inizio della legislatura il ruolo di protagonista attivo”. Lo afferma Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco, che aggiunge: “Questo ruolo forte e determinato deve valere nei rapporti con gli altri enti, con l’Azienda sanitaria e la Regione. E in questo conta molto l’azione unita e continua della Conferenza dei Sindaci elbani”.

La tutela del dritto alla salute della nostra comunità è uno dei valori fondanti della nostra Lista Civica. Il tema della sanità pubblica sarà affrontato con continuità, attenzione e impegno con riferimento alla struttura ospedaliera, ai servizi sanitari sul territorio, alle infrastrutture, al ruolo del volontariato e alla realtà della disabilità.

Rinviando al programma completo (www.cosmopolirinasce.it), evidenziamo il riconoscimento dell‘insularità come criterio specifico per i servizi sanitari a cui si deve aggiungere l’aumento della popolazione nel periodo estivo.

E’ necessario completare i lavori per il pronto Soccorso, realizzare la Casa della Salute, attrezzare all’esterno la RSA di San Giovanni e trasferire in luogo migliore il consultorio e il servizio dipendenze.

Devono essere mantenuti e ampliati i livelli di offerta dei servizi sanitari ospedalieri e territoriali, potenziata l’attività di riabilitazione, l’assistenza domiciliare, ripristinata la guardia medica nel nostro comune, aumentati i posti letto dell’ospedale di comunità e dell’hospice.

“Una particolarissima attenzione – sottolinea Zini – sarà rivolta alle questioni delle disabilità: ci adopereremo per finanziare proposte, progetti e iniziative per favorire l’integrazione tra famiglie e operatori del volontariato. Allo stesso modo sosterremo tutte le iniziative in favore della salute degli anziani favorendo iniziative per la promozione della medicina preventiva.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce:

  • Venerdì 17 maggio ore 18, incontro con le società sportive nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i cittadini del Centro Storico.

I candidati saranno presenti, con banchetto, al mercato (venerdì 17) e alla Coop (sabato dalle ore 10 alle 18).

Cosmopoli Rinasce

16 maggio 2019

La viabilità secondo Cosmopoli Rinasce.

Afferma Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco: “Tra i nostri obiettivi c’è quello della revisione completa del sistema di mobilità cittadina che dovrà assolutamente essere integrato con un potenziamento della viabilità pedonale e con la creazione di piste ciclabili”. Restano fermi alcuni interventi fondamentali per una mobilità sostenibile (piste ciclabili e nuove vie esclusivamente pedonali), per favorire coloro che utilizzano mezzi non inquinanti (anche con misure incentivanti, per esempio, le misure “bike to work”) e per favorire lo spostamento con i mezzi pubblici.

Per questo verrà subito avviato un percorso per potenziare il sistema dei trasporti pubblici, per adeguarlo alle nuove esigenze del nostro tessuto economico e sociale, per favorire gli spostamenti nei luoghi di interesse sociale, culturale e turistico per i cittadini e per i turisti, e per favorire l’integrazione delle periferie e delle frazioni con i luoghi di maggior interesse.

“Sin dall’insediamento della nuova amministrazione – continua Zini – avvieremo uno studio per la realizzazione di nuovi parcheggi scambiatori e per una nuova viabilità della Città. Lo faremo mettendo in atto una fase di ascolto e coinvolgimento della cittadinanza, delle Associazioni e delle Istituzioni del territorio”. 

Infine, verranno sostenuti i progetti per una viabilità cittadina via mare durante la stagione balneare. L’obiettivo è di integrare quella già sperimentata (nuovo Chicchero per la costa fino a Bagnaia) con eventuali ampliamenti di percorrenza con gli altri comuni elbani. Servirà soprattutto nel periodo estivo per ridurre il carico del traffico veicolare dei privati nel perimetro cittadino. 

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce

  • Giovedì 16 maggio ore 18, all’hotel Danila incontro con i cittadini di Forno, Scaglieri e Biodola;
  • e alle ore 21, al Teatro dei Vigilanti, Angelo Zini partecipa al confronto, con gli altri candidati alla carica di sindaco, organizzato dalle associazioni di categoria;
  • Venerdì 17 maggio ore 18, incontro con le società sportive nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i cittadini del Centro Storico.

I candidati saranno presenti, con banchetto, al mercato (venerdì 17) e alla Coop (sabato dalle ore 10 alle 18)

Cosmopoli Rinasce

15 maggio 2019

Tre candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce:
Delia Scotto, Massimo Scelza e Ilio Pisani

Tra i candidati della Lista a sostegno di Angelo Zini sindaco, troviamo Delia Scotto. Insegnante  di lingua inglese nell’Istituto tecnico “Cerboni”, Delia crede che ci debba essere una forte collaborazione fra scuola e territorio, in particolare con le sue imprese turistiche, commerciali e tecniche. “Perchè ciò sia possibile – afferma la docente – occorre che l’insegnamento sia trasmissione di conoscenze senza dimenticarsi che non c’è niente di scontato, un po’ come fare il genitore: si cerca un modo di comunicare per aiutare gli studenti a crescere culturalmente e umanamente, a diventare dei cittadini consapevoli e corretti”. Ed è da queste convinzioni che origina la scelta di impegnarsi in prima persona in queste amministrative.

Massimo Scelza è libero professionista. Per lui la candidatura scaturisce da un impegno politico che lo ha coinvolto sin da giovanissimo, anche con responsabilità dirigenziali all’interno del Partito democratico. I suoi studi in Economia e Commercio lo hanno portato ad avere una particolare attenzione per le attività produttive. Non manca però il risvolto sociale, come lui stesso dice: “L’interesse verso la musica ed il teatro, unito all’entusiasmo dei promotori, mi fa partecipare da anni come volontario al progetto teatrale per bambini dell’associazione ‘Recuperiamola’ e della Scuola dell’Infanzia di S. Giovanni”.

Idilio (Ilio) Pisani è un ex dirigente d’azienda. Ha lavorato in importanti società toscane che si occupano di gestione del ciclo dei rifiuti, coma la Ecogest e la S.A.FI, di cui è stato direttore generale. Ha messo a disposizioni le sue competenze anche per Portoferraio, dove è nato, e per l’Elba. Infatti, dal 2011 al 2016 è stato presidente di ESA, società che si occupa di servizi di igiene urbana per i comuni elbani. Attualmente fa parte del Consiglio di amministrazione del Parco minerario dell’Isola d’Elba. Circa questo nuovo impegno, Pisani afferma: “Alla luce delle competenze maturate, intendo dare il mio contributo impegnandomi per l’ambiente, dai rifiuti all’agricoltura”.

Cosmopoli Rinasce

15 maggio 2019

Le Ghiaie Parco Urbano: la proposta di Cosmopoli Rinasce.

Portoferraio è una città straordinaria per i suoi monumenti, per la sua storia e per il suo ambiente, una Città che ha visto avviati diversi percorsi per il recupero del suo immenso patrimonio e che hanno avuto tutti l’obiettivo di metterlo in risalto per sfruttarne il potenziale per il turismo e la cultura.

“Nel nostro programma quindi – afferma Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco – vi sono delle proposte e degli obiettivi che inseriremo nei piani di sviluppo e di intervento per la città. Uno di questi è di far diventare il complesso de Le Ghiaie (i giardini, il lungomare, gli impianti sportivi ed il complesso della ex Caserma Tesei, e piazza Marinai  d’Italia) un vero e proprio Parco Urbano, porta di accesso alla Città Storica“.  Ciò richiede interventi di ristrutturazione dei giardini e di recupero e implementazione del verde pubblico, la realizzazione di una nuova piscina pubblica comprensoriale, il recupero di parte delle strutture della Caserma, la realizzazione di  spazi di aggregazione per le espressioni della cultura giovanile, per laboratori scientifici, didattici, universitari e per le istituzioni scolastiche, oltre che in accordo e in condivisione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, e non ultimo, per la realizzazione di foresterie.

“Pensiamo – aggiunge Zini – ad un Campus vero e proprio per la creazione di percorsi para-scolastici di specializzazione e per la formazione superiore e universitaria, strumento di formazione dei nostri giovani, di realizzazione di corsi universitari distaccati e di scambio con atenei italiani e stranieri”.

Infine, lavoreremo alla realizzazione di un parcheggio multipiano scambiatore per accedere al Centro Storico ed agli altri luoghi di interesse culturale e turistico in modo alternativo al mezzo proprio.

“Sin dall’inizio della legislatura – conclude Zini – avvieremo le procedure per un concorso d’idee per la realizzazione di questa trasformazione ma soprattutto per la realizzazione in tempi brevi della piscina e del parcheggio multipiano”.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della Lista civia Cosmopoli Rinasce:

  • Mercoledì 15 maggio ore 17.30, Angelo Zini partecipa al confronto, con gli altri candidati alla carica di sindaco, organizzato dalla CNA (Centro Culturale De Laugier);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i commercianti del Centro Storico;
  • Giovedì 16 maggio ore 18, all’hotel Danila incontro con i cittadini di Forno, Scaglieri e Biodola;
  • e alle ore 21, al Teatro dei Vigilanti, Angelo Zini partecipa al confronto, con gli altri candidati alla carica di sindaco, organizzato dalle associazioni di categoria;
  • Venerdì 17 maggio ore 18, incontro con le società sportive nella sede della Lista (via Manganaro 102);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i cittadini del Centro Storico.

Cosmopoli Rinasce

14 maggio 2019

Angelo Zini: “Orgogliosi del patrimonio culturale di Portoferraio”.
Cosmopoli Rinasce e gli impegni per la Cultura

“Il comune di Portoferraio – sottolinea Angelo Zini, candidato sindaco di Cosmopoli Rinasce – dispone di un patrimonio culturale di enormi dimensioni e di grande qualità, fatto di monumenti unici, reperti straordinari e di antiche tradizioni. E’ una grande ricchezza ma soprattutto una grande responsabilità per chi amministrerà la Città”.

E aggiunge: “Ci proponiamo di intraprendere tutte le iniziative possibili per la valorizzazione di questo nostro straordinario patrimonio e per trasmettere il valore della cultura come strumento di crescita delle competenze, di sviluppo economico e sociale della nostra comunità, e fonte straordinaria per un turismo alternativo a quello balneare e a vantaggio di una stagione lunga”.

Si andrà verso una nuova organizzazione degli istituti culturali della Città (biblioteca, archivio storico, musei, teatro, cinema, Centro de Laugier, Fortezze medicee e Museo archeologico della Linguella) attraverso un nuovo modello di gestione che prevede una fondazione culturale partecipata interamente dal Comune di Portoferraio (scorporando tali servizi dalla Cosimo de’ Medici la quale resta per occuparsi di vecchie e nuove prestazioni, quali la gestione dei parcheggi e la manutenzione e cura della città con un servizio di Pronto Intervento).

Un obiettivo è l’inserimento del sistema fortificato mediceo nella lista del patrimonio mondiale Unesco.

La Biblioteca Foresiana e la Pinacoteca saranno al centro di un programma di eventi e celebrazioni in accordo con le università toscane in occasione delle ricorrenze in calendario. Per l’Archivio Storico si prevede l’adeguamento funzionale e il riallestimento. Il Teatro dei Vigilanti, trascorsi oltre venti anni dal suo recupero, sarà oggetto di immediati interventi di manutenzione. Circa il complesso fortificato dei bastioni e delle fortezze medicee, avvieremo subito un percorso affinché il Forte Falcone diventi il museo della città fortificata, punto di eccellenza della Città, e che l’intero complesso diventi un grande museo all’aperto con grande di grande attrattività.

“Vogliamo considerare inoltre – conclude Angelo Zini – la possibilità di più forte integrazione delle politiche culturali con quelle dell’Istruzione. Non può essere assolutamente persa quella grande risorsa che è rappresentata dagli insegnanti: sono autentici operatori culturali da valorizzare (anche nella considerazione sociale), coinvolgendoli, accogliendone le proposte e sostenendo adeguatamente le iniziative autonome (anche semplificando le procedure e dando la certezza dei tempi e dell’uso delle strutture e delle attrezzature)”.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della lista:

  • Mercoledì 15 maggio ore 17.30, Angelo Zini partecipa al confronto, con gli altri candidati alla carica di sindaco, organizzato dalla CNA (Centro Culturale De Laugier);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i commercianti del Centro Storico;
  • Giovedì 16 maggio ore 21, al Teatro dei Vigilanti, Angelo Zini partecipa al confronto, con gli altri candidati alla carica di sindaco, organizzato dalle associazioni di categoria.

Cosmopoli Rinasce

13 maggio 2019

Angelo Zini: “I cittadini hanno bisogno di rispetto.
Garantiremo un Comune con uffici aperti e Amministratori presenti e disponibili quotidianamente per le istanze dei cittadini”

Andare in Comune è un’impresa. Lo dicono i cittadini quando cercano un amministratore per presentare istanze o chiedere chiarimenti e non trovano nessuno.

Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco per la lista civica Cosmopoli Rinasce, afferma: “I cittadini hanno bisogno di rispetto. Garantiremo un Comune con uffici aperti e Amministratori presenti e disponibili quotidianamente per le istanze dei cittadini”.

C’è necessità di ascolto: essere ascoltati e ascoltare. “La capacità di ascolto – evidenzia Angelo Zini – si sviluppa nel tempo. Chi amministra una comunità (un sindaco, un consigliere, un assessore), riesce ad ascoltare i cittadini se quotidianamente, nel suo lavoro e nella vita quotidiana, si è sforzato di ascoltare gli altri. E’ importante coltivare una certa umiltà che si traduce in disponibilità a servire il bene comune. E talvolta è necessario lasciare la prima fila per fare spazio agli altri”.

Nel programma di Cosmopoli Rinasce c’è l’impegno ad attuare una campagna di ascolto dei cittadini sin dall’inizio della legislatura. Questo anche attraverso l’istituzione di “assemblee permanenti” (e altri strumenti previsto dal vigente regolamento comunale) per i temi che riguardano il governo del territorio. Tali realtà, che saranno coordinate dagli Amministratori, vedranno coinvolti nei dibattiti i singoli cittadini, le associazioni e gli enti territoriali.

“In pratica – aggiunge Zini – è una nuova modalità di confronto, dialogo e partecipazione attiva dove tutti coloro che possono essere protagonisti delle dinamiche della nostra Città, finalmente potranno portare in un luogo di discussione costante e di concertazione, idee, proposte e progetti, affinché possano trovare attuazione, e dove si potranno anche monitorare davvero le azioni di governo”.

Ricordiamo i prossimi appuntamenti della lista:

  • Lunedì 13 maggio, i sostenitori della Lista si ritroveranno a cena alle ore 20,30 al ristorante Il Rifrullo. E’ l’occasione per trascorrere una serata con Angelo Zini e i candidati della lista. Per prenotarsi, contattare entro domenica i candidati oppure inviare email a cosmopolirinasce@gmail.com (20 euro a persona).
  • Mercoledì 15 maggio ore 17.30, Angelo Zini partecipa al confronto con gli altri candidati organizzato dalla CNA (Centro Culturale De Laugier);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i commercianti del Centro Storico.

Cosmopoli Rinasce

12 maggio 2019

Società Cosimo de’ Medici, interviene Angelo Zini:
“Alle falsità messe in giro da chi ha fallito in questi cinque anni, rispondo che
la Cosimo resta, sarà potenziata e nessuno dei lavoratori andrà a casa”.

Quando non si hanno argomenti propri, si getta fango sugli avversari, si inventano menzogne dimenticando che la verità viene sempre a galla.Quando non si hanno argomenti propri, si getta fango sugli avversari, si inventano menzogne dimenticando che la verità viene sempre a galla. E’ il caso della Cosimo de’ Medici, la società partecipata del Comune che gestisce una serie di servizi.
Interviene Angelo Zini, candidato sindaco della lista Cosmopoli Rinasce, per ribadire che:

  • NON ha mai dichiarato che la Cosimo chiuderà;
  • MA ha detto che verranno riorganizzati i servizi della Cosimo, che la società si specializzerà e che nessun dipendente andrà a casa;
  • si procederà, da una parte, a scorporare la gestione del patrimonio culturale (che verrà affidata ad una fondazione culturale partecipata interamente dal Comune) e, dall’altra, ad ampliare le prestazioni affidate alla Cosimo (si pensa alla gestione dei parcheggi e alla manutenzione e cura della città con un servizio di Pronto Intervento).

E’ singolare – dichiara Zini – che chi non ha saputo governare la Cosimo in questi ultimi cinque anni, adesso usi argomenti pretestuosi per farmi dire cose non vere. Questi cinque anni si chiudono con la Cosimo che, con decreto ingiuntivo, chiede al Comune 500 mila euro, li chiede cioé all’Amministrazione che ha un assessorato proprio alle partecipate (quindi alla Cosimo)”.

Insomma, appare evidente in questa campagna elettorale che chi ha da dire qualcosa di significativo incontra i cittadini, ascolta e si confronta. Mentre, chi non sa cosa dire, usa falsità e fango contro gli altri per coprire incapacità politica e incompetenza, oltre a quella litigiosità, spesso dettata da eccessi di ambizione, che si è potuta notare nei componenti della giunta uscente e nei consiglieri comunali di maggioranza.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • Lunedì 13 maggio, i sostenitori della Lista si ritroveranno a cena alle ore 20,30 al ristorante Il Rifrullo. E’ l’occasione per trascorrere una serata con Angelo Zini e i candidati della lista. Per prenotarsi, contattare entro domenica i candidati oppure inviare email a cosmopolirinasce@gmail.com (20 euro a persona). 
  • Mercoledì 15 maggio ore 17.30, Angelo Zini partecipa al confronto con gli altri candidati organizzato dalla CNA (Centro Culturale De Laugier);
  • e alle ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i commercianti del Centro Storico.

Cosmopoli Rinasce

11 maggio 2019

Lunedì 13 maggio, la cena della lista Cosmopoli Rinasce.
Interessanti proposte dal volontariato sociale

tinuano le iniziative di Cosmopoli Rinasce e del candidato Angelo Zini. Lunedì 13 maggio, i sostenitori della Lista si ritroveranno a cena alle ore 20,30 al ristorante Il Rifrullo. E’ l’occasione per trascorrere una serata con Angelo Zini e i candidati della lista. Per prenotarsi, contattare entro domenica i candidati oppure inviare email a cosmopolirinasce@gmail.com (20 euro a persona).

Fra gli incontri avvenuti, segnaliamo quello con le realtà del volontariato sociale. Sono emerse buone proposte per favorire l’inclusione sociale delle persone. “E’ importante – ha detto Angelo Zini – andare incontro a chi manifesta difficoltà e fragilità. Ognuno deve percepire Portoferraio come casa propria. Ringrazio i volontari per l’opera che svolgono in questo senso. E’ fondamentale per favorire il legame sociale e contrastare le chiusure e l’isolamento”. In particolare, si intende rispondere al bisogno di ascolto istituzionale e di sostegno in questa importante funzione. “Nella logica della sussidiarietà – continua Zini – garantiremo strumenti adeguati e favoriremo la creazione di una rete di coordinamento, per un confronto costante sui problemi, le proposte di soluzione e la condivisione delle buone pratiche”.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • Domenica 12 maggio, la passeggiata ambientale-culturale Viticcio – Forno (con ritrovo alle ore 14,30 al parcheggio del Viticcio). Invitiamo i bambini con le proprie famiglie e tutti i cittadini di Portoferraio alla scoperta di luoghi naturali della Città di Portoferraio, con un approccio ludico all’educazione ambientale.
  • Mercoledì 15 maggio ore 17.30, Angelo Zini partecipa al confronto con gli altri candidati organizzato dalla CNA (Centro Culturale De Laugier);alle
  • ore 21, alla Gran Guardia, incontro con i commercianti del Centro Storico.

Cosmopoli Rinasce

10 maggio 2019

Domenica 12 maggio
la passeggiata Viticcio-Forno con i candidati di Cosmopoli Rinasce

Domenica 12 maggio, la passeggiata ambientale-culturale che si svolgerà non all’Enfola (dove sarà in corso la pulizia dei sentieri) ma al parcheggio del Viticcio, con ritrovo alle ore 14,30 (e non alle 10,30), da dove partiremo per raggiungere località Forno. Invitiamo i bambini con le proprie famiglie e tutti i cittadini di Portoferraio alla scoperta di luoghi naturali della Città di Portoferraio, con un approccio ludico all’educazione ambientale.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • Venerdì 10 maggio, nella sede della lista (via Manganaro 102), alle ore 18,30 (incontro con il mondo della scuola) e alle 21 (incontro con il volontariato sociale)

Cosmopoli Rinasce

9 maggio 2019

Venerdì 10 maggio Zini incontra
il mondo della scuola (ore 18,30) e il volontariato sociale (ore 21)

Venerdì 10 maggio, alle ore 18,30 nella sede della lista in via Manganaro 102, Angelo Zini e i candidati incontrano il mondo della scuola: dirigenti, docenti, personale ata, rsu, rappresentanti di istituto di genitori e alunni. E’ l’occasione per confrontarsi, analizzare criticità e peculiarità della realtà scolastica, dei rapporti con le istituzioni, delle possibilità e delle collaborazioni da attivare nel nostro territorio.

Alle ore 21, invece, sempre nella sede della lista in via Manganaro 102, Zini incontrerà le associazioni del volontariato sociale. Si tratta di un’importante realtà del nostro territorio che, per il principio di sussidiarietà, va riconosciuta, valorizzata e sostenuta. In particolare, perchè essa è capace di monitorare e rispondere ai bisogni della popolazione più fragile, intervenendo nell’emergenza e progettando interventi continuativi di servizio. “Il volontariato sociale – afferma Angelo Zini – oltre a dare risposte puntuali, fa della relazione umana un elemento essenziale della sua azione. Inoltre, svolge un ruolo di pungolo verso le istituzioni affinché contrastino le cause della marginalità e della povertà”.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • Giovedì 9 maggio la lista civica Cosmopoli Rinasce incontra i cittadini di Schiopparello e di Magazzini. L’appuntamento è per Schiopparello alle ore 18, presso il Bar La Curva, e per Magazzini alle ore 21, presso l’Hotel Mare di Maestrini;
  • Domenica 12 maggio, la prevista passeggiata ambientale-culturale si svolgerà non all’Enfola (dove sarà in corso la pulizia dei sentieri) ma al parcheggio del Viticcio, con ritrovo alle ore 14,30 (e non alle 10,30), da dove partiremo per raggiungere località Forno.

Cosmopoli Rinasce

8 maggio 2019

Zini a Schiopparello e Magazzini (giovedì 9).
Rinviato al 16 maggio l’incontro con via Carducci e Manganaro

Giovedì 9 maggio la lista civica Cosmopoli Rinasce incontra i cittadini di Schiopparello e di Magazzini.
L’appuntamento per Schiopparello è alle ore 18, presso il Bar La Curva, e per Magazzini alle ore 21, presso l’Hotel Mare di Maestrini.
Viene invece rinviato, per motivi personali del candidato sindaco Zini, l’incontro previsto oggi con i cittadini di via Carducci e via Manganaro. L’appuntamento è fissato per giovedì 16 maggio, sempre alle ore 21 nella sede della lista in via Manganaro 102.
Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • mercoledì 8 maggio, (alle ore 16 presso la Gran Guardia) Angelo Zini partecipa, con i candidati a sindaco delle altre liste, all’iniziativa organizzata dal sindacato pensionati Spi-Cgil;
  • venerdì 10 maggio, alle ore 18,30 nella sede della lista in via Manganaro 102, Angelo Zini e i candidati incontrano il mondo della scuola: dirigenti, docenti, personale ata, rsu, rappresentanti di istituto di genitori e alunni.

Cosmopoli Rinasce

7 maggio 2019

Angelo Zini incontra cittadini e commercianti di via Carducci e via Manganaro

La lista civica Cosmopoli Rinasce incontra i cittadini e i commercianti di via Carducci e via Manganaro. L’appuntamento è per mercoledì 8 maggio alle ore 21, nella sede della lista in via Manganaro 102.
Oltre a presentare il programma elettorale, il candidato sindaco Angelo Zini ascolterà le problematiche che verranno poste dai partecipanti.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • martedì 7 maggio (ore 17,30 alla Sala della Provincia), Angelo Zini parteciperà, con i candidati a sindaco delle altre liste, al confronto organizzato da Legambiente;
  • sempre di martedì 7, ma alle ore 21, incontro con cittadini e commercianti di Carpani presso la “Pizzeria 3 Archi”.

Cosmopoli Rinasce

5 maggio 2019

Angelo Zini e la lista “Cosmopoli Rinasce” incontrano cittadini e commercianti di Carpani

La lista civica Cosmopoli Rinasce incontra i cittadini e i commercianti di Carpani e delle zone limitrofe. L’appuntamento è presso la “Pizzeria 3 Archi”, martedì 7 maggio alle ore 21.

Continua la campagna di ascolto e confronto, finalizzata a presentare il programma di Angelo Zini, candidato sindaco per Portoferraio, e a individuare le problematiche specifiche e le proposte di soluzione.

“Il nostro desiderio – afferma Angelo Zini – è migliorare la qualità di vita del quartiere di Carpani. Ma vogliamo farlo tenendo conto dei punti di forza di questa realtà, storicamente una delle più vivaci della nostra Città, valorizzando le risorse sociali ed economiche esistenti. E insieme ai cittadini vogliamo analizzare le criticità e pensare alle soluzioni possibili”.

Ricordiamo gli altri appuntamenti della lista:

  • lunedì 6 maggio alle ore 16, la passeggiata ambientale-culturale al Colle di Santa Lucia;
  • martedì 7 maggio (ore 17,30 alla Sala della Provincia), Angelo Zini parteciperà, con i candidati a sindaco delle altre liste, al confronto organizzato da Legambiente;
  • mercoledì 8 maggio, alle ore 21, presso la sede della lista (via Manganaro 102), incontro con i cittadini e i commercianti di via Carducci e via Manganaro.

Rinnoviamo l’invito alla partecipazione.

Cosmopoli Rinasce

3 maggio 2019

Una risposta alle insinuazioni:
“La Costituzione è il riferimento dei candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce”

“Ci sono state riportate voci di gravi accuse nei confronti di candidati della nostra lista”. Così si esprime Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco di Portoferraio per la lista civica Cosmopoli Rinasce. E aggiunge: “Tutti i candidati e i promotori di Cosmopoli Rinasce sono rispettosi dei valori costituzionali espressi anche nel manifesto con il quale il gruppo si è presentato alcune settimane fa. Nessuno dei suoi candidati e iscritto a movimenti o gruppi che professano ideali in contrasto con i principi di solidarietà, uguaglianza, dialogo, coesione sociale e inclusione”. “Ci sono state riportate voci di gravi accuse nei confronti di candidati della nostra lista”. Così si esprime Angelo Zini, candidato alla carica di sindaco di Portoferraio per la lista civica Cosmopoli Rinasce. E aggiunge: “Tutti i  candidati e i promotori di Cosmopoli Rinasce sono rispettosi dei valori costituzionali espressi anche nel manifesto con il quale il gruppo si è presentato alcune settimane fa. Nessuno dei suoi candidati e iscritto a movimenti o gruppi che professano ideali in contrasto con i principi di solidarietà, uguaglianza, dialogo, coesione sociale e inclusione”.

Angelo Zini ribadisce quanto detto nel corso della presentazione della lista:  “Ci auguriamo che da qui alla fine della campagna elettorale si scelga la strada del confronto sui bisogni della città, evitando di cadere nelle bassezze di certe insopportabili insinuazioni”.

Cosmopoli Rinasce

30 aprile 2019

Passeggiate tra cultura e ambiente con i candidati della lista civica Cosmopoli Rinasce

Alcuni candidati della lista civica “Cosmopoli Rinasce – per Angelo Zini Sindaco” invitano i bambini con le proprie famiglie e tutti i cittadini di Portoferraio alla scoperta di luoghi naturali e culturali della Città di Portoferraio, con un approccio ludico all’educazione ambientale.  Alcuni candidati della lista civica “Cosmopoli Rinasce – per Angelo Zini Sindaco” invitano i bambini con le proprie famiglie e tutti i cittadini di Portoferraio alla scoperta di luoghi naturali e culturali della Città di Portoferraio, con un approccio ludico all’educazione ambientale.
Questi gli appuntamenti:

  • Venerdì  3 maggio, ore 16.30, passeggiata a San Martino (ritrovo nel parcheggio dei bus)
  • Lunedì  6 maggio, ore 16.30, passeggiata al Colle di Santa Lucia  (ritrovo nel parcheggio della Sales)
  • Domenica 12 maggio, ore 10.30, passeggiata all’Enfola con pranzo al sacco (ritrovo nel parcheggio dell’Enfola)

Vi aspettiamo numerosi!

Cosmopoli Rinasce

25 aprile 2019

Angelo Zini risponde a Nedo Volpini

Angelo Zini, candidato sindaco di Cosmopoli Rinasce alle prossime elezioni comunali di Portoferraio, risponde alle sollecitazioni dell’arch. Nedo Volpini.

Caro Volpini,

ho letto con attenzione la tua lettera e le tue domande. Intanto, una precisazione: ho ricoperto l’incarico di vicesindaco (con delega al bilancio) dal 2004 al 2009; successivamente, quello di assessore al bilancio dal 2012 al 2014.

Ma veniamo alle questioni che sollevi.

La prima è quella relativa al cosiddetto Water Front. E’ una scelta che non sconfesso. Si tratta di un progetto strategico sia per la riqualificazione dell’area che per lo sviluppo produttivo e turistico. Sulle ipotesi progettuali credo possibili ulteriori valutazioni.

La seconda questione è quella relativa al porto di San Giovanni. Occorre un intervento che mantenga inalterata l’identità di quella zona. Nel nostro programma parliamo di parco territoriale e per la parte diportistica è prevista la semplice riutilizzazione e razionalizzazione delle strutture esistenti. 

La terza questione è quella dei parcheggi. Noi li prevediamo dove effettivamente servono e abbiamo in programma due parcheggi multipiano: uno nel complesso dell’ex caserma della Finanza e uno al porto, nella zona dietro il Residence. Anche io non condivido “la monetizzazione delle aree di sosta per chi non dispone della superficie necessaria prevista per legge”. 

La quarta questione, quella che chiami dei “pesanti insediamenti”: hai ragione, non è più il tempo dei Peep di grandi dimensioni. Nei nuovi strumenti urbanistici, pensiamo di inserire piccoli interventi Peep e solo in aree dove esiste già urbanizzazione.

In conclusione, ti ringrazio dei suggerimenti e ti invito a passare nei prossimi giorni nella nostra sede (via Manganaro 102) per una chiacchierata.

Angelo Zini

 

Ricordiamo che la proposta di Cosmopoli Rinasce è quella di una lista civica aperta a tutte le persone che intendano dare il proprio contributo di idee e di impegno, per un progetto non limitato ai prossimi cinque anni e per garantire a Portoferraio e all’Elba un amministrazione efficace ed efficiente.

Cosmopoli Rinasce

20 aprile 2019

Gli incontri di Angelo Zini, candidato alla carica di Sindaco di Portoferraio:
“L’ambiente è una risorsa per il benessere e la crescita”

Angelo Zini, candidato sindaco di Cosmopoli Rinasce alle prossime elezioni comunali di Portoferraio, continua ad incontrare le realtà organizzate e i cittadini. Angelo Zini, candidato sindaco di Cosmopoli Rinasce alle prossime elezioni comunali di Portoferraio, continua ad incontrare le realtà organizzate e i cittadini.

Alla luce del principio di sussidiarietà,  il candidato Zini costruisce la sua proposta per il governo della città attraverso momenti di ascolto e dialogo. Un metodo che,  utilizzato anche dopo le elezioni, considera positivo il confronto costruttivo sulle problematiche e le proposte di soluzione.

Tra gli incontri effettuati, richiamiamo quelli sul tema dell’ambiente, realtà decisiva dell’identità e della vocazione elbana, che richiama i principi della tutela ambientale e del paesaggio come risorsa per la crescita turistica, oltre che per la qualità della vita dei residenti. In questo senso, Zini e i suoi collaboratori negli ultimi giorni hanno incontrato le sezioni elbane di Italia Nostra, del CAI e Legambiente.

Nel dialogo sono emersi concreti suggerimenti utili a tradurre in scelte concrete gli orientamenti condivisi: dalla tutela dell’ ambiente marino e terrestre alla conservazione del paesaggio, dal recupero della parte storica della città con materiali d’ epoca alla predisposizione di un Piano del Verde urbano, dai percorsi ciclabili (a cominciare da quello porto-S Giovanni) alla gestione regolamentata della sentieristica, fino all’incremento delle “buone pratiche” nella gestione e smaltimento dei rifiuti.

Ricordiamo che la proposta di Cosmopoli Rinasce è quella di una lista civica aperta a tutte le persone che intendano dare il proprio contributo di idee e di impegno, per un progetto non limitato ai prossimi cinque anni e per garantire a Portoferraio e all’Elba un amministrazione efficace ed efficiente.

Cosmopoli Rinasce

8 aprile 2019

Incontro pubblico con Angelo Zini, candidato alla carica di Sindaco di Portoferraio

Cosmopoli Rinasce organizza un incontro pubblico con Angelo Zini, candidato sindaco alle prossime elezioni comunali di Portoferraio, per martedì 9 aprile 2019 alle ore 18.00 presso la Sala della Provincia (Viale Manzoni, Portoferraio). Nel corso dell’incontro, verranno presentate le linee portanti del progetto politico per Portoferraio e per l’Elba. Sarà un momento di ascolto e dialogo in chiave costruttiva e propositiva. Al candidato sindaco potranno essere presentate problematiche e proposte di soluzione. La proposta di Cosmopoli Rinasce di una lista civica è aperta a tutte le persone che intendano dare il proprio contributo di idee e di impegno, per un progetto non limitato ai prossimi cinque anni e per garantire a Portoferraio e all’Elba un amministrazione efficace ed efficiente.
Altri incontri pubblici seguiranno.

Cosmopoli Rinasce